Visita il sito di StudentsVille
“Paventando la fantasia dello Chef i nostri menu seguono principalmente il ritmo delle stagioni"

» Menu rapido

» Località

Museums Ticket Reservation

Cibreo Restaurant

Cibreo Ristorante Trattoria Firenze

~ vai alla richiesta prenotazione
~ Vai alla galleria foto
~ Torna all'homepage

Cucina: Trattorie, Ristoranti, Enoteca, Enoteche
Via del Verrocchio, 8r - 50100  Firenze | Telefono: +39055 234 11 00 | Fax: +39055 24 49 66
Website: http://www.edizioniteatrodelsalecibreofirenze.it | Email: info@cibreo.com

Trent'anni fa fra la pappa al pomodoro del “Coco Lezzone”, lo stracotto delle “Mossacce”in memoria delle delizie di “Mamma Gina” e del “Chicco” di quel comunista di “Bruno detto il fascista” pensai e decisi che avrei fatto il ristoratore, pensai e decisi che dentro il mio ristorante avrei fatto il cuoco, pensai e decisi quel che si può pensare e decidere a quell'età:”che lo avrei fatto per pochi anni e che poi......”


Cibreo Ristorante Trattoria Firenze Cibreo Ristorante Trattoria Firenze

Era il primo febbraio del 1979, in una “età” in cui non ti ricordi se hai 22 o 24 anni , in una età in cui gli amici ti ascoltano pur non prendendoti sul serio e i padri non ti ascoltano pur prendendoti “molto sul serio” , specialmente quando gli chiedi in prestito 5milioni di vecchie lire per aprire un ristorante....Tutto fu pensato e deciso in pochi giorni e in poche notti e fu di notte, in una 'Due Cavalli' traballante che il nome 'Cibrèo' emerse, attraversando i luoghi collodiani della piana di Sesto Fiorentino.

E fu di mattina che mio padre mi affidò quei suoi soldi, chiarendomi che da lì a pochi mesi avrei dovuto certamente restituirglieli...D'un tratto finì la vita che conoscevo bene, l'abbondante tempo passato nelle sale cinematografiche, l'abbondante tempo passato in una famiglia innamorata della vita scomparve e venne ridotto drasticamente come il tempo “spassato” con spassosi amici.
'Treant'anni' “trent'anni fa” erano inimmaginabili, ma questo è il tempo che è trascorso .

Trascorso in intimità familiari contrapposte al quotidiano stare in mezzo alla gente.

Gente da servire, gente a cui fare da mangiare, gente a cui ho fatto sopportare stati ansiosi della mia voglia di far bene. Quanti “clienti”, quanti collaboratori, quanti fornitori e tutti, veramente tutti mi hanno spinto e tenuto per mano in questi trent'anni.

Figli che vivaddio scelgono la loro strada e figli che vivaddio entrano nella tua e ti spostano.
Clienti nuovi e clienti che riappaiono, magari dopo vent'anni. Clienti di tutte le settimane, clienti di una volta al mese, di una volta all' anno, clienti che ogni tre , quattro , cinque anni ritornano, clienti da tutto tutto il mondo, clienti di Prato......Clienti di Firenze.

Già, Firenze.
Alleata portentosa. La Firenze del tuo quartiere, col suo falegname , il suo fabbro, il suo pizzicagnolo, il suo pescivendolo, il suo macellaio, il suo trippaio.

La Firenze di via Tornabuoni, di via Gioberti, la Firenze delle Accademie, dei Musei, la Firenze dei tramonti da cartolina, la Firenze già operosa alle 5 di mattina nei suoi Mercati rionali e generali.

Una Firenze da amare e, insisto, da ringraziare. Una Firenze formativa per i suoi colori, per i suoi odori primaverili, per la sua proverbiale “capacità di critica”, la Firenze chiusa che stenta ad accoglierti, che stenta ad amarti ma che ad un certo punto decide e decide per te. Ti accoglie nella sua storia regalandoti questo patrimonio indelebile. Una Firenze che ti riconosce e ti difende.
Una Firenze che ti amerà per sempre e che amerai per sempre. Una Firenze che ti porti nel viaggio della tua vita, una Firenze che ti da un passaporto potentissimo per tutti i viaggi che farai nella tua vita. Una Firenze che non permette a nessuno di esservi straniero ma chiede a tutti di diventarne cittadini e al tempo stesso Ambasciatori. Un grazie grande e lungo altri trent’ anni non solo è d'obbligo ma assolutamente veritiero.

“Paventando la fantasia dello Chef i nostri menu seguono principalmente il ritmo delle stagioni sembrando fermi ,si muovono fra l’inverno, la primavera, l’estate l’autunno si muovono ogni mense ogni settimana ogni giorno".

Ci avvaliamo di pescatori del mare Toscano, dei contadini della provincia di Firenze e anche  dei loro radicchini verdi, delle centinaia di fornitori che stanno in costante contatto con noi.        
    
Il tempo cattivo può cambiare il nostro menù di pesce, settembri caldi possono portare a maturazione rapida il fico verdino, novembri tiepidi allungare la stagione dei porcini.
E’ dall’8 settembre 1979 che abbracciamo pastori e i loro formaggi, macellai con le loro carni, pastai pugliesi, spremitori di olive fiorentini, produttori di limoni siciliani, coltivatori di clementini calabresi, cercatori di tartufi di San Miniato e piemontesi.

L’origano della Francesca di Pantelleria ci ricorda che lei è la nostra “più antica” fornitrice, che insieme ai tanti produttori di vino che ci seguono ci danno costante esempio con il loro lavoro.

Curiamo le nostre produzioni di sott’oli e sott’aceti al pari dei mieli dell’isola d’Elba.  Mai sottovuoti, mai surgelati, utilizzo del frigorifero ridotto al minimo, passione assoluta per la nostra dispensa, filosofia che illumina i nostri passi. Tutto ciò che non abbiamo citato in queste poche righe non è per dimenticanza ma per ovvia riservatezza, siamo un po’ gelosi dei nostri contatti , fermo restando che sono lì, ad ovvia portata di tutti.     

Cibreo Ristorante Trattoria Firenze Cibreo Ristorante Trattoria Firenze
» Mostra le altre immagini
» vai alla richiesta prenotazione

» Guestbook

Non ci sono messaggi disponibili.

Hai visitato questo ristorante? Inserisci le tue impressioni qui!

Il tuo nome
La tua email
Da dove scrivi?
Il tuo commento
Il tuo voto
 
  Autorizzo il trattamento dei dati.
 
 
dotFlorence Srl
Piazza della Vittoria, 6 - 50129 Firenze
Ph. +39 055 362181
Mob. +39 320 298 9613
Fax +39 055.0516669
skype me
Corporate Website: www.dotflorence.com

CF / P. IVA: 05402500841
PEC: admin@pec.dotflorence.it
Registro imprese: Firenze
REA: FI - 544070
Capitale sociale: 10.000,00 i.v

» Chi Siamo

Prima di arrivare a Firenze forse i tuoi pensieri non erano diretti solo verso i più famosi capolavori dell'Arte mondiale come i dipinti di Leonardo, le sculture di Michelangelo o i progetti del Brunelleschi... Noi di RestaurantsinFlorence.com sappiamo bene che il tuo interesse verso i capolavori della Cucina (Fiorentina, Toscana, Internazionale) competono con i tuoi interessi verso l'Arte Italiana...e ti capiamo perfettamente!

» Informazioni Legali

Restaurants in Florence fornisce un servizio di visibilità su Internet. I proprietari del portale non sono in alcun modo responsabili per la correttezza delle informazioni contenute negli annunci pubblicati on-line.
© Restaurant in Florence - powered by DotFlorence - design by Daniela Baggiani